Les Cèdres: La villa più costosa di St-Jean-Cap-Ferrat

Les Cèdres: La villa più costosa di St-Jean-Cap-Ferrat

Che cos'è la villa Les Cèdres?

Villa Les Cèdres, situata sulla prestigiosa Costa Azzurra a Saint-Jean-Cap-Ferrat, è una tenuta storica e ultra-lussuosa costruita nel 1830 da una famiglia di commercianti di tappeti di Nizza. Con una superficie di 18.000 metri quadrati, la villa dispone di 14 camere da letto e presenta elementi stravaganti, tra cui una vasta biblioteca con oltre 3.000 libri, una piscina olimpionica, un'imponente statua in bronzo della dea Atena, una spaziosa scuderia per cavalli e il più grande giardino botanico privato del mondo. Con un passato ricco di storia, la villa è stata proprietà di reali e miliardari e rappresenta un simbolo significativo dell'opulenza e della grandezza di Cap Ferrat.

Dove si trova Les Cèdres in Costa Azzurra?

cap ferrat sud francia soggiorno di lusso

Villa Les Cèdres si trova a Saint-Jean-Cap-Ferrat, sulla Costa Azzurra, spesso chiamata "Triangolo d'Oro" per il suo status di zona più prestigiosa ed esclusiva della regione. Situata in una posizione ideale, Les Cèdres si trova a 30 minuti di auto da altre destinazioni importanti come Monaco e Nizza, il che aumenta il suo fascino come luogo prestigioso sulla costa mediterranea.

Cosa rende Les Cèdres una villa famosa a Cap Ferrat?

Les Cèdres è una proprietà leggendaria e un pezzo importante della storia di Cap Ferrat. Rinomata per il suo status di proprietà privata più costosa al mondo, Les Cèdres vanta un'altra caratteristica notevole: ospita il più grande giardino botanico privato del mondo. Questo vasto giardino, testimonianza della passione botanica del re Leopoldo II del Belgio, presenta una straordinaria varietà di flora. La combinazione tra il significato storico, l'architettura stravagante e la vasta area botanica contribuisce alla fama di Les Cèdres, rendendola una destinazione davvero eccezionale nel sud della Francia.

Quali sono le curiosità su Les Cèdres a Cap Ferrat?

Dopo che il re belga Leopoldo acquistò questa tenuta sul lungomare di Cap Ferrat nel 1904, alla villa fu dato il nome attuale, "Les Cèdres". Il re, accompagnato da un fidato team di designer e architetti, tra cui Aaron Messiah, ampliò la villa aggiungendo un terzo livello, la adornò con statue e decorazioni decadenti e costruì un'impressionante piscina olimpionica, abilmente scavata nella roccia della proprietà.

Uno dei fatti più intriganti di questa villa è la sua associazione storica con il re Leopoldo II del Belgio e la sua amante sedicenne, Caroline Lacroix. La giovane Caroline, considerata la pupilla del re, risiedette a Les Cèdres quasi come una prigioniera per cinque anni, senza poter uscire né ricevere visite durante il suo soggiorno. Les Cèdres, in questo contesto, funzionarono come una prigione dorata per la giovane donna. Durante il suo soggiorno a villa Les Cèdres, Caroline diede alla luce uno dei figli illegittimi del re.

Qual è la storia della villa Les Cèdres?

Originariamente nota come "Les Oiseaux", la villa Les Cèdres di Saint-Jean-Cap-Ferrat era una casa privata costruita dalla famiglia ebrea nizzarda Pollonnais. La trasformazione in una tenuta prestigiosa e l'adozione del nome attuale avvennero nel 1904, quando il re belga Leopoldo II acquistò la proprietà, utilizzandola come illustre seconda residenza. In particolare, durante la Prima Guerra Mondiale, Les Cèdres servì da ospedale per i soldati feriti. Nel 1924, la proprietà passò di mano e fu acquistata da Alexandre Marnier Lapostolle, il creatore di Grand Marnier. La proprietà è passata al Gruppo Campari e, nel 2019, la villa è stata venduta al miliardario ucraino Rinat Akhmetov per $200 milioni, aggiungendo un altro capitolo alla ricca storia di questa straordinaria proprietà.

Chi è l'attuale proprietario della villa Les Cèdres a Cap Ferrat?

L'attuale proprietario della villa Les Cèdres a Cap Ferrat è il miliardario ucraino Rinat Akhmetov. Nel 2019, Akhmetov ha acquistato la proprietà dal Gruppo Campari per una cifra riferita di $200 milioni.

A quanto è stato venduto Les Cèdres?

Les Cèdres a Saint-Jean-Cap Ferrat è stato venduto all'uomo più ricco dell'Ucraina, Rinat Akhmetov, nel 2019 per una cifra dichiarata di $200 milioni.

Les Cèdres ha mai ospitato celebrità?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Charlie Chaplin (@charliechaplinofficial)


Villa Les Cèdres a Cap Ferrat ha ospitato numerose celebrità nel corso degli anni. Questa lussuosa tenuta, con i suoi servizi opulenti e la sua privacy, è una meta ambita da ospiti di alto profilo. Anche se molte visite di VIP alla villa sono state tenute riservate, celebrità di primo piano come Charlie Chaplin ed Elizabeth Taylor hanno impreziosito Les Cèdres con la loro presenza.

Chi ha progettato la villa Les Cèdres a Saint-Jean-Cap-Ferrat?

Villa Les Cèdres a Saint-Jean-Cap-Ferrat è stata originariamente progettata dall'architetto Hans-Georg Tersling nel 1830. Dopo l'acquisto da parte del re belga Leopoldo II nel 1904, la villa è stata sottoposta a importanti lavori di ristrutturazione e miglioramento da parte di un team di designer e architetti guidati da Aaron Messiah. Le sontuose aggiunte e l'allestimento degli splendidi giardini di Les Cèdres sono state effettuate sotto la supervisione di Jules Vacherot e Harold Peto.

Per maggiori informazioni su ville in affitto o in vendita a Cap Ferrat, contattare Ville Cap.

Leave a Reply

Your email address will not be published.